mercoledì 7 dicembre 2022

la banda dei guanti verdi

 

Volendo restare in argomento di criminali in gonnella, ho visto questa serie polacca con un finale che promette sviluppi futuri, anche se si può prendere questa prima stagione come fine a se stessa. Zuza, Alicja e Kinga sono tre amiche molto legate tra di loro e, soprattutto, accomunate dalla passione per i furti. Malgrado l'età, se la cavano molto bene, almeno fino a quando una telecamera non riprende il particolare tatuaggio che Kinga ha su un braccio e che diventa quindi un indizio fondamentale per la polizia. Le tre donne, per non essere scoperte, decidono di nascondersi temporaneamente in una casa di riposo millantando disabilità che non hanno, da dove però riprendono le loro attività, oltre a portare una ventata di vitalità tra i rassegnati ospiti. Mi piace vedere cose lontane dagli standard ai quali ci hanno abituato le serie americane o comunque mainstream. Questa difatti è particolare e ho apprezzato questa riscossa della terza età, dato che un'altra delle caratteristiche dei prodotti mainstream è che sono tutti giovani e belli XD

Nessun commento:

Posta un commento