martedì 22 novembre 2022

The Bastard Son & The Devil Himself

 

A differenza di The Imperfects, questa serie ha un tono decisamente più drammatico. Il presupposto è che esistano streghe e maghi, ma divisi in due gruppi: da un lato i Fairbones, dall'altro i Bloods. Nathan, il protagonista, è figlio di una Fairbone e di un Blood, ma non un Blood qualunque; suo padre infatti è un mago potentissimo e nemico giurato dei Fairbones che, a loro volta, lo odiano e lo temono. Rimasto orfano piccolissimo, Nathan viene affidato alla nonna ma deve sottoporsi a controlli periodici finalizzati a verificare che egli non sia un Blood. L'arrivo in città del capo dei Fairbones e dei suoi figli rompe l'equilibrio; da un lato la figlia, Annalise, diventa amica - e forse qualcosa di più - di Nathan, dall'altro il fratello non fa che insultarlo e provocarlo. Anche la sorellastra di Nathan, che lo odia perchè lo ritiene responsabile per la morte della loro madre, ci mette del suo. Come risultato Nathan perde la pazienza e il suo sfogo violento fa sì che venga allontanato dalla nonna e affidato a una tosta miliziana Fairbone che deve insegnarli a combattere in vista di una profezia che lo vedrebbe sconfiggere il suo stesso padre. La serie è tratta da una trilogia di grande successo a firma Sally Green e di sicuro avrà almeno un'altra stagione successiva che concluda la storia lasciata a mezzo. Non ho letto i libri, anche se penso che lo farò perchè sembrano esattamente il mio genere, e mi trovo quindi dibattuta tra aspettare probabilmente un anno o più per vedere il seguito della serie, oppure leggere prima i libri e rimanere delusa dagli inevitabili stravolgimenti della versione filmata. Decisione sempre ardua...

Nessun commento:

Posta un commento