mercoledì 24 novembre 2021

strappare lungo i bordi

 

In questi giorni di questa serie animata ne stanno parlando anche i sassi, tanto che è un miracolo che l'abbia vista ora. Difatti in genere rifuggo dai prodotti di cui tutti parlano, ma per Zerocalcare nutro una stima profonda da tempo ed ero quindi molto curiosa di vedere questo suo lavoro. Però, proprio perchè di questa serie ne stanno parlando anche i sassi, ho deciso che non ha senso che scriva una vera e propria recensione nè che ne faccia un'analisi. Basta dire che mi è piaciuta un sacco, che mi ha fatto spesso sganasciare dalle risate, ma anche commuovere nell'ultima puntata.


8 commenti:

  1. Io sono un caso strano perché sono l'unico in Italia che non legge i fumetti di Zerocalcare. Ci ho provato, ma non mi è scattato nulla, non so, il suo modo di raccontare non si incastra con la mia maniera di recepire.
    Quindi questa serie mi incuriosisce proprio perché forse, cambiando la forma espressiva da fumetto a cartone animato, forse potrei recepirlo meglio. Se oltre a Netflix dovesse proporla più avanti la tv (estremamente improbabile, lo so), proverò a guardarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, se al mondo avessimo tutti gli stessi gusti, sai che noia! E poi chissà, magari la serie ti piace. Si fa pure presto a vederla, come vedere un film. Speriamo che passi anche in chiaro, così puoi vederla.

      Elimina
    2. Anche io non riesco ad essere attratta dai fumetti di Zerocalcare.. ho provato a leggere qualcosa ma niente. Penso di non riuscire a cogliere quel tipo di ironia.
      Non so se guarderò la serie... magari se ho tempo ci provo.

      Elimina
    3. Sono episodi brevi, magari puoi provare con il primo e vedere come va.

      Elimina
  2. Io non amo il genere ma, effettivamente, ne ho letto ovunque e un caro amico mi ha detto di esserne rimasto totalmente stregato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il merito di Zerocalcare secondo me è che ti fa sì scompisciare dal ridere, ma poi capisci che ti ha parlato di qualcosa di serio in realtà.

      Elimina
  3. devo aver letto qualcosa, o forse dei brevi video su FB... non immaginavo fosse 'virale'
    lo trovo deliziosamente cinico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima definizione la tua, infatti anche in questa serie ce ne sono alcune di queste sue uscite deliziosamente ciniche.

      Elimina