venerdì 12 novembre 2021

50m2

 

Shadow non sa qual è il suo vero nome. La versione ufficiale è che è stato trovato a vagare per strada da Servet, l'uomo che poi lo ha allevato e fatto diventare un sicario perfettamente addestrato al suo servizio. Shadow però non ha mai smesso di cercare la verità sul proprio conto e quando un giornalista lo avvicina offrendogli informazioni in cambio del tradimento del suo mentore, la tentazione di accettare è forte. In effetti sembra proprio che Servet abbia avuto un ruolo attivo nella morte dei genitori di Shadow, tanto che è disposto a tutto per impedire che si sappia la verità. Shadow infine incontra il giornalista, ma Servet gli ha messo alle costole un altro sicario che uccide il giornalista e tenta di uccidere anche lui; fuggito, la sua unica speranza è nascondersi nel negozio di un uomo deceduto da poco che, per un equivoco, si crede essere suo padre. Comincia così una nuova vita nella quale cerca di redimersi salvando il quartiere dalle mire di Servet. Serie turca che coniuga momenti più seri con altri di pura commedia, ma che funziona per l'autenticità dei personaggi e grazie anche a un pizzico di melodramma. Purtroppo si conclude con una di quelle scene che lasciano più interrogativi che risposte; non ci resta altro che attendere la seconda stagione.

Nessun commento:

Posta un commento