domenica 24 ottobre 2021

la vendetta delle Juana

C'erano una volta cinque giovani donne coetanee che si chiamavano tutte Juana e avevano la stessa voglia sulla chiappa destra. Non si conoscevano fino al giorno in cui, per una coincidenza quasi soprannaturale, non si ritrovarono nello stesso hotel e non vennero a sapere della voglia e del nome in comune. A quel punto fecero un esame del DNA e scoprirono di essere sorelle. E' questo l'inizio di questa serie messicana, adatta per trascorrere piacevolmente il tempo in stile telenovela. Tra l'altro questa serie è il rifacimento di una telenovela colombiana del 1997 intitolata Las Juanas che è considerata un classico del genere. Era stata rifatta anche pochi anni fa, prima che ci mettesse lo zampino Netflix. Da quel che ho letto, la trama è stata variamente modificata e di sicuro è stata semplificata, infatti la serie colombiana contava la bellezza di 110 episodi, mentre con questa ce la siamo cavata con 18. Quello che non cambia è il succo, ovvero che le cinque sorellastre decidono di vendicarsi di Sperminator del loro padre. In effetti tanto di cappello per essere riuscito a mettere incinte ben sei donne nello stesso anno, la sesta essendo la moglie dell'unico figlio legalmente riconosciuto. A complicare le cose c'è il fatto che l'uomo è appena stato nominato Ministro della Giustizia e non è certo propenso a far scoprire il suo passato di Sperminator rischiando così di perdere l'incarico. E se poi saltasse fuori qualcun altro, ancora più malvagio di lui? Le serie di questo tipo mi divertono un sacco per via dell'implausibilità della trama e per quel meraviglioso tono da melodramma, un po' come quando leggo i libri dell'Invernizio.

2 commenti:

  1. Ahahahha. Ma siamo sicuri che Sperminator non abbia disseminato altri figli in giro per il mondo? Magari lo scopriremo nella seconda stagione. 😂😂😂

    Mi hai fatto venire in mente mia nonna che adora le telenovelas. La sua preferita è "Celeste", ma non so se la trasmettono ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche mia nonna le adorava! Io ne vidi un paio insieme a lei quando ero una ragazzina, sono esperienze che ti segnano X°°D

      Elimina