domenica 26 settembre 2021

The fall - Caccia al serial killer

 

Questa serie inglese ha già alcuni anni sulle spalle e io l'ho vista quando è approdata su Netflix. Di certo non potevo lasciarmi sfuggire la mia amata Dana Scully Gillian Anderson! Qui interpreta Stella Gibson, una detective che viene spedita a Belfast per revisionare il materiale dell'indagine relativa all'omicidio dell'ex-nuora di un uomo potente. Si è a un punto morto e lei deve controllare che sia stato fatto tutto per bene. Stella prevede di fermarsi solo pochi giorni, ma nel frattempo viene uccisa un'altra donna e Stella capisce di trovarsi davanti all'opera di un serial killer. Comincia così una caccia all'uomo che si rivelerà tutt'altro che facile perchè il responsabile degli omicidi, oltre ad essere un insospettabile, è anche molto astuto. E arriviamo così all'omicida psicopatico, Paul Spector, interpretato da Mr. Sfumature, Jamie Dornan. Spector è sposato, ha due figli e lavora come consulente per il lutto; rimasto orfano quando la madre si è suicidata, ha trascorso l'infanzia tra un istituto e l'altro. Lui ama studiare bene le proprie vittime prima di introdursi a casa loro, strangolarle e procedere con i suoi rituali. E' anche un ottimo manipolatore e con gli altri indossa la maschera che più gli fa comodo sul momento. Insomma, lo scontro è tra due avversari formidabili. Serie lodata e premiata, a me è piaciuta molto anche perchè non si limita all'indagine, ma mette in campo altri fattori. C'è grande cura nella costruzione dei personaggi di contorno e del contesto, inoltre mi ha interessato che abbiano mostrato certi aspetti burocratico/legali.


Nessun commento:

Posta un commento