lunedì 6 settembre 2021

Control Z

 

Restando in argomento di danni da social networks, ho guardato questa serie messicana che al momento conta due stagioni ma che, ci scommetto, potrebbe proseguire. Protagonisti sono alcuni studenti di un liceo; di punto in bianco un individuo misterioso comincia a postare dei video in cui rivela i loro sordidi segreti. Si scopre che le informazioni sono state ottenute hackerando il wi-fi dell'istituto, molto più difficile è venire a capo dell'identità del colpevole. A indagare ci prova Sofia, che ha il dono di essere un'ottima osservatrice e di saper collegare i puntini. Se la prima stagione mi è piaciuta, la seconda mi ha dato l'impressione di essere più tirata per i capelli. Non che sia brutta, ma è un po' l'effetto Casa di Carta, che si va sempre più esagerando e alla fine uno si stufa un pochino. Resta comunque una serie ben fatta e di certo guarderò anche il seguito, se ci sarà, se non altro per la curiosità di vedere che altro s'inventeranno.


Nessun commento:

Posta un commento