venerdì 13 agosto 2021

us and them

 

Di grande successo in Cina e presentato anche all'edizione del 2018 del Festival di Cannes, questo film - il cui titolo originale 后来的我们 significa "più tardi noi", nel senso di una versione successiva di noi - ha avuto il vanto di essere il primo film cinese su Netflix. E' tratto da un racconto ed è in realtà stato prodotto a Taiwan. Mi è capitato ancora di vedere delle commedie romantiche molto belle made in Taiwan; è buffo perchè i cinesi danno l'idea di essere un popolo più interessato al commercio che alle relazioni sentimentali XD Nel ruolo della protagonista c'è la brava Zhou Dongyu che avevo già visto in Better Days, mentre mi è sconosciuto il protagonista maschile. Lin Jianqing e Fang Xiaoxiao si conoscono sul treno che li sta riportando a casa per Capodanno. Entrambi studenti a Pechino, mantengono i contatti anche una volta tornati lì e diventano buoni amici; si sa che dall'amicizia all'amore il passo è breve, quindi finiscono per mettersi insieme. Da principio sono felici malgrado siano entrambi poveri e cerchino inutilmente un lavoro che li faccia guadagnare bene, ma con il passare del tempo Jianqing finisce per cadere nell'indolenza e Xiaoxiao lo lascia. I due si rivedono dopo alcuni anni su un aereo che è costretto a rimanere a terra per via del maltempo; questa è l'occasione per ritrovarsi, per ricordare, per spiegarsi e per scoprire che il loro amore non è finito, anche se Jianqing ha messo su famiglia e quindi non c'è comunque un futuro insieme. La particolarità del film è che le parti ambientate nel passato sono a colori, mentre quelle ambientate nel presente sono in bianco e nero, e questo perchè riprendono l'idea del videogioco inventato da Jianqing. Sui titoli di coda c'è una serie di persone comuni che si rivolgono ai loro ex, come se non fosse stato già abbastanza lacrimoso il finale.


4 commenti:

  1. Ho visto un documentario su Taiwan di recente, anche lì hanno la mentalità iperproduttiva dei cinesi, però mi è piaciuto quando hanno detto che a Taiwan la gente non suona quasi mai il clacson... :)

    RispondiElimina
  2. Interessante.. non sono una grande fan delle commedie romantiche ma un'occhiata vorrei dargliela!
    Da quello che ho capito devo preparare anche i fazzoletti... @_@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' soggettivo, certo, ma a me la lacrimuccia è venuta.

      Elimina