mercoledì 24 marzo 2021

Mary Shelley

Una grandissima polpetta questa biografia di Mary Shelley, personaggio molto interessante che avrebbe meritato di meglio. L'unica cosa buona del film è l'ottima recitazione di Elle Fanning che almeno le ha reso onore, per il resto delle vicende personali di questa scrittrice vengono enfatizzati solo i lati negativi, per non dire che Percy Bysshe Shelley ci fa la figura dello stronzo e Lord Byron è talmente insopportabile che fa passare la voglia di leggere un qualunque suo libro. Peccato perchè se la materia fosse stata trattata diversamente ne sarebbe potuto uscire un gran bel film, ma questa pellicola sembra essere stata girata per sostenere la tesi che la stesura di Frankenstein sia stata unicamente il frutto di una serie di tragedie e frustrazioni piuttosto che delle suggestioni di una mente curiosa e intelligente. Poi sì, io non ero lì a vedere come sono andate effettivamente le cose e quindi chissà chi ha ragione...

14 commenti:

  1. Ma lo sai che mi stai facendo venire voglia di polpette?!
    Quelle che si mangiano, però.
    E basta! Sei un attentato alla mia linea, già parecchio compromessa. 😂😂😂😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto meglio le polpette commestibili di certi film!

      Elimina
  2. quindi polpetta da evitare questa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sì. E ci sono pure rimasta male perchè Frankesntein è un libro che mi è piaciuto molto, quindi speravo in qualcosa di diverso.

      Elimina
  3. Alcuni anni fa avevo visitato la casa in cui soggiornò quando passò dalle mie parti. Ci raccontarono la storia tragica delle sue vicende... come vivere in uno dei suoi romanzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per il link, ho letto! Certamente ebbe una vita particolare a dir poco.

      Elimina
  4. Che peccato! A me piacciono molto questo genere di film. :s
    Se mi capita a tiro in un momento di "non ho nulla da fare" (esistono momenti simili?) magari lo guardo lo stesso perché l'attrice protagonista mi piace!

    RispondiElimina
  5. Avevo sentito parlare male anche del film su Tolkien e poi mi è piaciuto. Chissà che non ci do uno sguardo anche a questo, dato che i biopic mi intrigano sempre un po' per vedere se sono reali o inventati... e poi ti dirò☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo vedere anche quello su Tolkien infatti... sperando mi piaccia più di questo!

      Elimina
  6. Grazie, potrei leggerlo per addormentarmi prima del solito le polpette non mi piacciono e le biografie per me sono quelle dei Generali da Napoleone a Andy Garcia Toro Seduto eccetera eccetera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Toro Seduto, che mito! Tempo fa avevo letto sia la sua che la biografia di Cavallo Pazzo.

      Elimina
  7. Ma che peccato per questo film, mi ispirava ma a quanto pare non è granchè. Lo procrastino ancora un pochino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto non scappa! E poi magari a te piace, ognuno ha i propri gusti in fondo...

      Elimina