mercoledì 8 aprile 2020

Carnival Row


So che non ha suscitato grandi entusiasmi questa serie, anche se a me è piaciuta. Siamo in un tempo che somiglia all'Inghilterra vittoriana, popolato di tutta una serie di creature fantastiche (in primis fate e fauni) che convivono difficilmente con gli uomini. Questi esseri fatati si trovano nella terra di Burgue perchè fuggiti dalla guerra che ha devastato il loro paese di origine e vengono trattati con razzismo e disprezzo. Appena giunta a Burgue, dopo essere sopravvissuta al naufragio della nave sulla quale stava scappando, la fata Vignette viene affidata alla famiglia proprietaria della nave come cameriera; il suo carattere indipendente però la rende insofferente a questa situazione, tanto che ben presto fugge e, con l'aiuto dell'amica Tourmaline che è diventata una prostituta, decide di unirsi a un gruppo criminale. Ha anche saputo che l'uomo da lei amato e creduto morto, Philo, in realtà è vivo e vegeto ed è un ispettore di polizia. In effetti Philo svolge il suo lavoro con grande impegno anche quando le vittime sono esseri fatati; dopo aver identificato un serial killer, si trova alle prese con un essere mostruoso che sventra i malcapitati di turno per impossessarsi del loro fegato. Philo custodisce anche un segreto che, se rivelato, metterebbe a rischio la sua vita; egli infatti è un mezzo sangue. Dunque, che dire? Tecnicamente è tutto molto ben fatto e anche l'ambientazione l'ho trovata perfetta, così come il tono dark. I due protagonisti, Orlando Bloom e Cara Delavingne, non sono certamente i migliori attori del mondo, ma tutta la rete degli altri personaggi intorno a loro è valida e ci regala alcune interazioni interessanti, una su tutte il rapporto che si instaura tra la spocchiosa ex-padrona di Vignette e il nuovo vicino di casa, un fauno arricchito. Qualcuno ha lamentato la mancanza di autoironia, ma francamente non mi è sembrato un difetto così grave in questo caso. Insomma, non sarà un capolavoro, ma visto che a me le produzioni fantastiche piacciono, non ho avuto di che lamentarmi anzi, sperando che prima o poi finiscano le riprese ora interrotte a causa del coronavirus, vedrò anche la seconda stagione.

4 commenti:

  1. A me è paciuta molto, anzi aspetto il seguito assolutamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che sia piaciuta anche a te! Francamente non so queli sono state le critiche avanzate da chi non l'ha gradita.

      Elimina
  2. Come dici tu non ha avuto un successo senza precedenti però ho sentito più persone a cui è piaciuta come serie. Io vorrei recuperarla, anche solo per provare, ma essendo il genere fantasy quello che preferisco meno, ho rimandato. Appena finisco altro la metto sotto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere se ti piacerà.
      Ah, intanto ho finito Fleabag, davvero bella!

      Elimina