venerdì 2 marzo 2018

un mese in quattro foto: febbraio


L'ultima nata in casa Lomographic Society si chiama Lomo'Instant Square ed è appunto una macchina per foto istantanee. Ne è stata finanziata la produzione tramite Kickstarter, il che mi sembra una buona idea perchè almeno è possibile capire se esiste un potenziale di vendita oppure no. Oddio, di solito la Lomographic Society non ha problemi a vendere la qualunque, mentre io da tempo non compro macchine di quel marchio. In questo caso invece ho fatto un'eccezione in quanto, anche se ho già altre macchine istantanee, questa racchiude tutte le caratteristiche che desideravo, con in più il bonus di scattare con pellicole marca Fuji che sono garanzia di buona riuscita. E sono pure quadrate (ho il pallino delle foto quadrate).



Silverio, gloria culinaria locale, è andato in pensione. Il suo canto del cigno è stata la rubrica settimanale che ha tenuto per tutto l'anno scorso sul giornale locale. Vi illustrava ogni volta una sua ricetta. Noi ne abbiamo provato un paio che ci ispiravano, l'ultima delle quali questa deliziosa ciambella ai pistacchi che, visto quanto costano questi ultimi, occorre fare un mutuo per realizzarla. Le indicazioni sulla cottura erano vaghe, per cui è rimasta troppo morbida al centro, quindi presto la rifaremo perchè era troppo buona!



Come già detto, ho passato il mese a svuotare armadi. A causa dei problemi con la schiena, l'ho fatto in molte brevi rate, e tuttavia i risultati si sono visti perchè sono riuscita a svuotarne ben quattro. Al momento non ho fatto una cernita seria perchè ci avrei messo troppo tempo e avevo fretta di svuotare, per cui (quasi) tutto è finito in cantina in attesa di ulteriore selezione. E le cose che non ho trovato...



Anche se da altre parti d'Italia di neve ne è venuta parecchia, qui da me l'annunciata buriana di febbraio si è risolta con un paio di centimetri. Freddo, quello sì c'è stato, ma alla fin fine siamo in inverno e le temperature che hanno destato tanta costernazione sono quelle che diversi anni fa c'erano normalmente. Il fatto è che negli ultimi tempi abbiamo avuto degli inverni così miti che ce lo siamo dimenticati.

Nessun commento:

Posta un commento