mercoledì 30 marzo 2016

zanzare


Ci sono momenti che hai atteso per anni e che poi, quando arrivano, ti accorgi che non ti fanno più nè caldo nè freddo. Può darsi che quella lunga attesa abbia funzionato come un esorcismo oppure che le tue priorità siano cambiate. Quello che ho imparato di certo è che quasi sempre le cose che sembrano stravolgere del tutto la mia vita si ridimensionano fino a diventare solo fastidiose punture di zanzara. Dovrei tenerlo a mente ed evitare di agitarmi tanto ogni volta che ne succede una.


4 commenti:

  1. Una volta lo scrittore Vittorio Tondelli in un suo libro disse che spesso carichiamo di drammaticità certi avvenimenti della vita che di per se poi non hanno tutta questa forza dirompente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia normale reagire con una sorta di panico quando sembra che qualcosa minacci la nostra quotidianità; così a caldo a volte uno pensa che tutta la propria vita stia per essere stravolta, ma poi si ragiona a mente fredda e si trovano le soluzioni, o almeno ci si adatta senza troppi danni.

      Elimina
  2. Campionessa di agitazione presente! Per ogni cosa, anche piccola, e tanto lo so che poi si sistema tutto o impari a conviverci..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, alla fine l'importante è superarla! Conosco alcune persone che sono ansiose ogni secondo della loro vita ed è una cosa allucinante forse ancora più per quelli che stanno loro vicino. Una botta di ansia ci sta, basta che duri poco XD

      Elimina