martedì 23 gennaio 2018

siete ridicoli


Una mia conoscente sta facendo l'ennesimo corso di fotografia. Già qui ci sarebbe da perculare, difatti io penso che se hai voglia di fotografare semplicemente prendi la macchina ed esci a fare foto; di corsi di fotografia magari ne fai uno, non svariati, e poi mi risulta che esista una cosa che si chiama esperienza e che di certo i corsi non ti insegnano. E vabbè. La perla però arriva da parte dell'insegnante (che a questo punto mi piacerebbe conoscere). Questa bella persona tenta di convincere i suoi allievi che per fare delle belle foto devono avere una reflex digitale. La mia conoscente, che dopo aver parlato con me si era convinta a comprare la stessa mirrorless che ho io, adesso è in crisi e non sa che cosa fare. Come sempre non so se mettermi a ridere o mettermi a piangere perchè LA FOTO NON LA FA LA MACCHINA, LA FAI TU CHE STAI DIETRO L'OBIETTIVO. Chiunque affermi il contrario, o mente sapendo di mentire o è un emerito imbecille. Io non ho mai fatto corsi di fotografia, ho giusto letto un po' di teoria quando comprai la mia prima macchina negli anni Ottanta, ho fotografato con molta soddisfazione tra l'altro con un pezzo di plastica pagato tre euro e mi sono frantumata i maroni di questa gente che crede di essere migliore di me solo perchè può permettersi di spendere € 2.500 per la Canon Eos 5D.



PS: nella foto qui sopra potete vedere Henri Cartier-Bresson con la sua reflex digitale; mi chiedo se questi idioti si rendono conto che la fotografia esisteva anche prima che venissero inventati il computer e che per cent'anni fotografi con i controcazzi hanno prodotto immagini che hanno fatto la storia utilizzando macchine analogiche. E, se proprio vogliamo continuare a essere cattivi, mi chiedo anche che cosa sarebbero in grado di fare questi photographer senza le loro macchine digitali e Photoshop.

2 commenti:

  1. c'è da dire questo, se hai la passione e vuoi fare il professionista allora prima o poi devi investire nell'attrezzatura, diversamente sono soldi buttati. Tuttavia c'è chi si sente maestro non appena imbraccia 2000euro di macchina, (i photographer fuffa e chiacchiere per esempio).
    Personalmente mi piacciono le foto 'particolari' non saprei dire per cosa.. però mi è capitato spesso di vedere belle foto, tecnicamente ineccepibili, perfette, centrate, ma.. vuote. come guardare cartoline.
    la tua amica è pure babbea se dopo un corso deve farne altri, chiaro che se non ha lo stimolo della 'scuola' non fotografa quindi non è una passione ma un passatempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tipa è un caso umano in generale, meglio sorvolare XD
      Il problema è, come dici tu, che molti appunto credono che basti comprare una macchina costosa per diventare magicamente dei bravi fotografi e sono quelli che mi fanno arrabbiare. Gironzolando per Flickr vedo un sacco di foto tutte uguali, delle belle "cartoline" ma che non dicono niente perchè sono solo tecnica.

      Elimina