venerdì 26 febbraio 2016

un paese avanzato


Abbiamo dei parlamentari decisamente di ampie vedute, difatti dal testo di legge per le unioni civili, finalmente approvato, è stato fra l'altro tolto l'obbligo di fedeltà. Immagino quanto stiano rosicando i frequentatori (uomini e donne) dei vari siti d'incontri o di comunità come Libero, da sempre costretti a inventarsi nicknames e identità parallele per non fare scoprire le loro tresche ai rispettivi partner. E comunque io come etero mi sento discriminata! XD


Nessun commento:

Posta un commento